/

CalcioNapoli24 assume 12 giornalisti

La Figec: “Contratto Cisal-Uspi leader nel settore dell’informazione locale online”

2 mins read
Da sinistra: Salvio Passante, Francesco Saverio Vetere, Enzo Colimoro, Marco Mansueto, Angela Russo e Antonio Barbato

CASALNUOVO DI NAPOLI – CalcioNapoli 24, il quotidiano online diretto da Salvio Passante, ha assunto oggi 12 giornalisti con contratto nazionale di lavoro dipendente Cisal-Uspi. La “prima realtà monotematica sulle vicende del calcio Napoli e leader nazionale di settore verticale”, ha infatti aderito al contratto nazionale Cisal-Uspi per il lavoro giornalistico e la comunicazione assumendo tutto il corpo redazionale della testata sottoscrivendo «un accordo moderno e completo che – afferma Salvio Passante – offre ampie garanzie ai giornalisti e consentirà agli stessi di operare a 360° su tutti i mezzi della testata: dall’emittenza televisiva agli aggiornamenti del quotidiano on line, ai social network».
«Un’intesa – sottolinea con orgoglio Passante, che ha lavorato duramente alla stesura del testo conclusivo in tandem con il consulente del lavoro Antonio Barbato – che soddisfa tutte le parti. Un giusto riconoscimento per l’intero gruppo di lavoro che negli anni ha contribuito al successo e alla crescita in ambito mondiale del brand CalcioNapoli24».
«Rispettate – spiega il founder di CalcioNapoli24 – sia le esigenze del network, che i diritti dei lavoratori. Un contratto firmato in un momento storico molto difficile per tutta la filiera, ancora alle prese con le scorie degli anni della pandemia e l’instabilità dei mercati per la crisi in Ucraina, ma che consentirà al team di concentrarsi su nuove sfide e all’azienda di produrre nuovi prodotti editoriali ed elaborare innovative strategie di crescita».
«Il “patto azzurro” siglato oggi a Casalnuovo di Napoli – è assolutamente senza precedenti per un quotidiano online monotematico alla luce del numero di giornalisti contemporaneamente assunti, ben 12, e un “vanto” indiretto anche per load Ssc Napoli, poiché rappresentata a livello mediatico da una realtà che ne racconta le gesta 24 ore su 24 ed è un esempio d’impresa virtuoso».
Alla firma dell’accordo hanno partecipato: Salvio Passante, assistito dal consulente del lavoro Antonio Barbato, l’avv. Francesco Saverio Vetere (segretario generale dell’Uspi), Enzo Colimoro (consigliere nazionale Figec Cisal delegato dal segretario generale Carlo Parisi) e Marco Mansueto (segretario provinciale Unione Cisal Napoli) assistito dall’avvocato Angela Russo dell’Ufficio Legale Cisal.
«Aumenta la soddisfazione – ha dichiarato a Giornalisti Italia, Francesco Saverio Vetere – per il successo del contratto Cisal–Uspi, soprattutto nel constatare che il settore ha, finalmente, trovato uno strumento contrattuale del quale sentiva il bisogno e che soddisfa allo stesso modo editori e giornalisti».
Grande soddisfazione viene, infine, espressa dal segretario generale della Figec Cisal, Carlo Parisi, evidenziando che, nel formulare «il più sincero in bocca al lupo a Salvio Passante e alla sua redazione», sottolinea che «le 12 assunzioni di CalcioNapoli24 seguono le centinaia fatte nei mesi scorsi da Citynews, Fanpage, Netweek, Tc&C, Micromega, Tuttooggi.info – tanto per citare alcune delle aziende editoriali che l’hanno applicato – consolidando il primato del contratto nazionale per il lavoro giornalistico e la comunicazione Cisal – Uspi, ormai leader nel settore dell’informazione locale online. Un contratto moderno che, oltre a riconoscere al settore significativi aumenti retributivi e contributivi, estende diritti e tutele e introduce importanti elementi di novità finora mai riconosciuti da alcun contratto nazionale di lavoro giornalistico». (giornalistitalia.it)

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Figec: “C’è bisogno di Governo e di buon Governo”

Next Story

Figec Cisal: “Il lavoro primo indice di democrazia”

Latest from Blog

withemes on instagram

This error message is only visible to WordPress admins

Error: No feed found.

Please go to the Instagram Feed settings page to create a feed.